ALBANO (SCATOLIFICIO SALERNITANO): "GRAZIE A DE LUCA PER DELIBERA SU FANGHI LAVORAZIONE POMODORI"

ALBANO (SCATOLIFICIO SALERNITANO): GRAZIE A DE LUCA PER DELIBERA SU FANGHI LAVORAZIONE POMODORI
Approfondimenti:
Agenda Politica INTERNO

Ci piace sottolineare che, in occasione del Convegno dello scorso 1 Settembre 2020, fu proprio il Presidente della Regione De Luca ad assumere con noi un impegno preciso, rispettato e mantenuto.”

La Delibera della Giunta Regionale con la quale viene modificato il Codice Cer del terriccio del pomodoro, finalmente considerato “prodotto non pericoloso assoluto”, mette fine ad una lunga battaglia che ci ha visto, da sempre, in prima linea, per chiedere alle Istituzioni, una maggiore attenzione nei confronti di un mondo che rappresenta l’ossatura di buona parte della economia locale. (Agenda Politica)

Se ne è parlato anche su altri media

"In relazione all'indagine in corso - ha commentato Napoli in una nota - esprimiamo piena fiducia nell'azione della magistratura Savastano alle regionali dell'anno scorso è risultato il più votato della lista "Campania Libera", movimento molto vicino all'attuale governatore. (Liberoquotidiano.it)

Ma la Procura apre un fascicolo e dispone accertamenti (La Repubblica)

Il primo riferimento a Savastano fu fatto, infatti, da Pisapia nel corso dell’interrogatorio rilasciato il 6 novembre 2000, dunque, in epoca precedente all’ultima competizione elettorale dell’anno 2001. (Cronache Salerno)

SALERNO E LE INDAGINI. LE PAROLE PROFETICHE DI DE LUCA: "CAMBIARE ALCUNI COLLABORATORI"

Altri due domiciliari a Salerno, per la vicenda legata all’audio circolato poche ore dopo il voto per le comunali. Nell’ambito dell’inchiesta sugli appalti truccati, ci sono stati altri due arresti, eseguiti dalla squadra Mobile di Salerno. (Napoli.zon)

Franco: nò, voglio dire non ci stanno altri esponenti politici spero, …. Vittorio: no … no … qua/i esponenti politici … nessuno! La cena con De Luca e tutte le cooperative – Secondo i magistrati questo andazzo “ha fortemente frustrato le aspettative di crescita degli operatori economici che agivano nel rispetto della legalità”. (Il Fatto Quotidiano)

Parole che hanno un sapore profetico, che in tanti avevano letto come una bocciatura di carattere politico ed amministrativo ma che, forse, si riferivano già a comportamenti border line, tenuti prima e durante la campagna elettorale. (Agenda Politica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr