Mafia delle Madonie: colpiti i vertici, 11 arresti in tutta la Penisola

Mafia delle Madonie: colpiti i vertici, 11 arresti in tutta la Penisola
Cefalunews.net Cefalunews.net (Interno)

Alle vittime era imposto di pagare il pizzo o di acquistare forniture di carne da una macelleria di Finale di Pollina gestita da Giuseppe Scialabba, braccio destro di Giuseppe Farinella.

Dalle investigazioni è emerso in maniera chiara che l’attività estorsiva, strumento attraverso il quale l’organizzazione esercita il controllo sul territorio, continua ad essere una forma di sostentamento primario per il sodalizio mafioso.

Ne parlano anche altre testate

Nell’ambito dell’inchiesta antimafia che all’alba di oggi ha portato al fermo di undici persone ritenute vicine alla famiglia mafiosa di San Mauro Castelverde, nelle Madonie. (Grandangolo Agrigento)

Questo l’elenco dei fermati: Domenico Farinella, detto “Mico”, 60 anni, Gioacchino Spinnato, detto “Iachino”, 68 anni, Giuseppe Farinella, 27 anni, Giuseppe Scialabba, 35 anni, Francesco Rizzuto, 51 anni, Mario Venturella, 57 anni, Antonio Alberti, 46 anni, Rosolino Anzalone, 57 anni, Vincenzo Cintura, 47 anni, Pietro Ippolito, 60 anni, Giuseppe Antonio Di Maggio, 66 anni. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Ma un blitz condotto carabinieri del Comando provinciale di Palermo, oggi ha assestato un duro colpo ai boss in provincia di Palermo, con undici arresti. a mafia faceva affari con le forniture di carne, ma aveva esteso i suoi tentacoli anche sull'Oktoberfest di Finale di Pollina. (Tp24)

Per cercare di non avere problemi con la giustizia Giuseppe Farinella e Giuseppe Scialabba avrebbero intestato a prestanome un centro scommesse di Palermo e una sanitaria di Finale di Pollina, sottoposti a sequestro. (Il Fatto Quotidiano)

Numerose estorsioni ai danni dei commercianti locali documentate dai militari, guidate da un’efficientissima rete di comunicazione necessaria agli storici capi mafia detenuti per mantenere il comando degli associati liberi e continuare a strangolare imprese e società civile. (AMnotizie.it)

Carabinieri: operazione ‘Alastra’ colpisce vertici clan San Mauro Castelverde. Dalle prime ore della mattina, in Sicilia, Lombardia e Veneto i Carabinieri del Comando Provinciale di Palermo stanno eseguendo un fermo di indiziato di delitto emesso dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo, nei confronti di 11 persone ritenute a vario titolo responsabili di associazione mafiosa (art. (Cefalu & Madonie Web)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr