Leao-Rebic, scelta fatta! Da Tonali a Kjaer: chi giocherà nel Milan, la formazione di Pioli

Leao-Rebic, scelta fatta! Da Tonali a Kjaer: chi giocherà nel Milan, la formazione di Pioli
SOS Fanta SPORT

Secondo La Gazzetta dello Sport, le scelte sono fatte anche in casa Milan per il derby di oggi con l’Inter.

Calabria e Theo Hernandez completano la formazione

In mediana c’è Sandro Tonali e non Meité insieme a Kessié, mentre in difesa tocca a Kjaer con Romagnoli da centrale perché Tomori partirà in panchina.

Ante Rebic partirà titolare, inizia fuori invece Rafael Leao con Calhanoglu e Saelemaekers confermati sulla trequarti, dietro all’irrinunciabile Ibrahimovic (SOS Fanta)

Se ne è parlato anche su altre testate

Derby Scudetto - Tuttosport: "Conte stuzzica poi lancia l'Inter". vedi letture. Un derby importante per l'Inter. Questo il titolo dell'edizione odierna di Tuttosport: "Conte stuzzica poi lancia l'Inter" (TUTTO mercato WEB)

Infine questa sera, a chiudere la domenica di Serie A, Benevento-Roma Sì perché oltre ad essere uno scontro diretto della parte bassa della classifica in campo ci saranno anche i prossimi avversari dei viola. (Fiorentina.it)

MILAN-INTER, DOVE VEDERLA IN STREAMING. MILAN-INTER, DOVE VEDERLA IN TV. La partita tra la squadra di Stefano Pioli e quella di Antonio Conte non sarà usufruibile solo in streaming (Leggo.it)

Inter, Mirabelli: “Così ho scoperto Brozovic e Perisic. Lukaku già nei nostri server”

Milan-Inter è una partita valida per la ventitreesima giornata del campionato di serie A. Benevento-Roma, Serie A: streaming, probabili formazioni, pronostici. Come vedere Milan-Inter in diretta tv e streaming. (Il Veggente)

Questa volta, i protagonisti non in campo, i tifosi di entrambe le squadre, non potranno assistere al derby di Milano, decisivo come mai negli ultimi anni. All’esterno dello stadio San Siro di Milano, numerosi membri delle due tifoserie si sono radunati per sostenere le squadre al loro arrivo all’impianto sportivo (SerieANews)

Avevamo già provato a portarlo all'Inter, ma i francesi volevano sette mln e io non riuscii a convincere i miei capi» Dopo tanta gavetta, la soddisfazione più grande è stata aver lavorato in due grandi club come Inter e Milan (fcinter1908)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr