Sergio Mattarella telefona a Giorgia Meloni: "Vacca e scrofa", il professore rosso ora rischia grosso

Sergio Mattarella telefona a Giorgia Meloni: Vacca e scrofa, il professore rosso ora rischia grosso
Per saperne di più:
Liberoquotidiano.it INTERNO

Schifo contro Giorgia Meloni: ecco chi è lui.

Brunella Bolloli 21 febbraio 2021 a. a. a. Il professore di Storia dell'università di Siena passerà alla storia, il gioco di parole è voluto, per la sua ignoranza.

A noi piaci così come sei, Giorgia», ha commentato Umberto La Morgia, capo degli Omosessuali di destra

Non sarebbe ora di smetterla?», ha twittato il portavoce del presidente della Repubblica Mattarella, Giovanni Grasso su Twitter. (Liberoquotidiano.it)

Su altri media

Una levata di scudi dal centrodestra che, a gran voce, chiede provvedimenti nei confronti del professore. Insulti a Meloni: solidarietà e richiesta di provvedimenti. Offese e toni hanno, inevitabilmente, suscitato un vespaio di polemiche. (FirenzeToday)

Nel sentire il professor Giovanni Gozzini, ordinario di Storia contemporanea all'Università di Siena, dare in radio della «pesciaiola ignorante», della «rana dalla bocca larga, vacca e scrofa» a Giorgia Meloni, si è invasi dalla nausea. (il Giornale)

“Gli insulti a Giorgia Meloni hanno oltrepassato davvero ogni limite. Dopo la telefonata del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è infatti arrivata anche quella del premier Mario Draghi che ha voluto esprimerle la sua personale solidarietà. (LaPresse)

Insulti sessisti a Giorgia Meloni, il docente universitario in radio: “Vacca o scrofa”

Francesco Frati, Rettore dell'Università di Siena commenta così all'Adnkronos il sentimento all'indomani del tumultuoso dibattito dopo gli insulti al leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni dal professore Giovanni Gozzini. (Adnkronos)

“Gli insulti alla leader di #Fdi Giorgia Meloni, fanno capire come il dibattito politico si sia ridotto al minimo Lo sdegno bipartisan non ha tardato a farsi sentire: a chiamare Meloni anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella (LaPresse)

Giorgia Meloni è stata recentemente soggetto di un dibattito su una radio al quale partecipava un docente ordinario dell’Università di Siena che, parlando della deputata ha usato parole pesanti, definendola “Scrofa”, “Vacca” superando la linea che separa il dissenso politico educato e l’insulto. (Thesocialpost.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr