Osimhen ritarda il rientro a Napoli, niente allenamento per Victor. Il motivo

Osimhen ritarda il rientro a Napoli, niente allenamento per Victor. Il motivo
AreaNapoli.it SPORT

L'allenatore della compagine azzurra, Luciano Spalletti, sembra ormai rassegnato a non vederlo nemmeno nell’allenamento programmato per questa mattina, perché il bomber nigeriano dovrebbe fare ritorno a Napoli soltanto nel pomeriggio

Secondo quanto riporta l'edizione odierna del quotidiano Tuttosport, nello spazio riservato al calcio, ci sarebbe un ritardo sulla tabella di marcia per quanto riguarda il rientro di Osimhen dagli impegni con la nazionale. (AreaNapoli.it)

Ne parlano anche altre fonti

Tutto rinviato a domani il lavoro tattico, necessario soprattutto per la sfida al Torino, squadra che richiede una grande applicazione ed una strategia precisa per eludere il pressing a tutto campo di Ivan Juric" (Tutto Napoli)

Un ritardo dovuto alle coincidenze aeree. Il nigeriano si allenerà da domattina con la squadra. Secondo quanto riferisce Tuttosport, il rientro di Victor Osimhen dagli impegni in Nazionale ha subito un ritardo. (IlNapolista)

Risale al 29 settembre del 1996, appena più di venticinque anni fa, la prima di Luciano Spalletti, all'epoca allenatore emergente sulla panchina dell'Empoli, dalle idee certamente audaci e avveniristiche, contro il Toro. (Torino Granata)

De Laurentiis: la 'bugia' che ha spiazzato le big internazionali

Qualche giorno fa la FIGC, tramite un comunicato, ha imposto la fine delle multiproprietà nel calcio a partire dalla fine della stagione 2023/24. Scrive infatti il portale: "E’ se, invece, alla fine la famiglia De Laurentiis decidesse di cedere il Napoli e non il Bari? (TuttoCalcioPuglia.com)

Victor Osimhen ha letteralmente conquistato la tifoseria del Napoli. Osimhen vuole dimostrare di essere un professionista serissimo e ci sta riuscendo benissimo (AreaNapoli.it)

Aurelio De Laurentiis avrebbe fatto partire i suoi calciatori migliori solo in caso di offerte fuori mercato Aurelio De Laurentiis, a inizio stagione, nel corso della sua conferenza stampa tenuta a Roma, aveva deluso e, allo stesso tempo, preoccupato tutti i tifosi del Napoli: "Tutti i nostri calciatori sono cedibili qualora arrivassero delle offerte adeguate". (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr