Asp, iniziata vaccinazione 80enni: programmate 576 dosi

Asp, iniziata vaccinazione 80enni: programmate 576 dosi
CataniaToday SALUTE

Nove i Punti di Vaccinazione attivi all’Asp di Catania, rispettivamente, al PTA “San Luigi” e al PTA “San Giorgio” e negli Ospedali di Acireale, Biancavilla, Bronte, Caltagirone, Giarre, Militello V.C.

È iniziata questa mattina, nell’ambito della fase 2 del programma di vaccinazione contro il Covid-19, la somministrazione dei vaccini rivolta alla popolazione d’età pari o superiore agli 80 anni.

Antonio Leonardi (direttore del Dipartimento di Prevenzione); la dr. (CataniaToday)

Su altri media

“Stiamo pensando di usare i fondi europei destinati alla ricerca farmaceutica e in particolare ai vaccini per incentivarne la produzione. Quindi appena arriveranno le nuove dosi potremo portare avanti bene e con energia la campagna vaccinale” (ArezzoNotizie)

Dopo la Fase 1 – che comprende medici e operatori sanitari, ospiti delle rsa e over 80 – toccherebbe a loro. Sono persone che hanno patologie gravi, sono malati di cancro, malattie respiratorie e cardiocircolatorie, diabetici, obesi, persone con sindrome di Down. (La Repubblica)

Oltre che per gli over 80, è in corso la somministrazione del vaccino anti Covid anche per il personale sanitario non ospedaliero, come, ad esempio, liberi professionisti, personale di studio e odontoiatri. (Lecco Notizie)

Vaccinazioni over 80, in zona si è arrivati a 2000 somministrazioni

In Abruzzo sono state somministrate alle 15 di oggi 20 febbraio 57.162 dosi di vaccino anti Covid. Si tratta del 66% delle dosi attualmente disponibili, salite a 86.670 nelle ultime ore con le nuove forniture arrivate. (IlPescara)

Gli agenti di polizia di Orange County le hanno intercettate e rimproverate quando si sono presentate in un centro di vaccinazione alla ricerca della loro seconda dose. Video YouTube/OrangeCoSheriffFL (Video - La Stampa)

Vaccinazioni over 80, in zona si è arrivati a 2000 somministrazioni. VARESE – Sono stati 1.940 gli over 80 residenti nel territorio dell’Ats Insubria – che comprende Saronno – che hanno ricevuto la prima dose di vaccino anti-covid a pochi giorni dall’avvio, lo scorso 18 febbraio, della fase “1 ter”, proprio dedicata a color che hanno più di 80 anni. (ilSaronno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr