Cashback: benzinai in rivolta

Cashback: benzinai in rivolta
Per saperne di più:
6sicuro.it ECONOMIA

Tuttavia il Ministero dell’Economia, anche per via dei numerosi appelli delle associazioni di categoria, sta lavorando a misure specifiche per contrastare queste pratiche disoneste da parte dei furbetti del cashback

Cashback e benzinai: gli esercenti si stanno organizzando. Il gestore della stazione di rifornimento ha recuperato le immagini dalla videocamera di sorveglianza e, esasperato da questa pratica, ha deciso di pubblicarle sui social, nella speranza che i clienti desistano. (6sicuro.it)

Ne parlano anche altre testate

Sono queste le cifre dell'avvio dei pagamenti del Cashback di Natale ad opera della Consap, la società che si occupa di gestire i rimborsi per conto del Mef. Stanno comincinado ad entrare i primi rimborsi legati al cashback di Natale , ovvero agli acquisti effettuati dall’8 dicembre al 31 dicembre 2020. (Corriere dello Sport.it)

In media, a ogni aderente al Cashback di Natale spettano poco più di 69 euro. Il Cashback di Stato è ripartito dal primo gennaio 2021 in versione “ordinaria” (Corriere della Sera)

Ci abbiamo provato in tanti modi ad ottenere i rimborsi di Stato acquistando sul famoso e-commerce provando ad aggirare il sistema, ma tutti i tentativi sono stati vani. Il servizio è riservato a coloro che attiveranno un conto American Express per accedere alle percentuali di rimborso sull’e-commerce. (Computer Magazine)

Cashback Natale: arrivano i rimborsi, cosa bisogna fare

“Puoi presentare reclamo esclusivamente in caso di mancato o inesatto accredito dei rimborsi previsti dal Programma”, e ancora: “Per utilizzare la funzionalità, devi creare un profilo utente seguendo la procedura guidata di registrazione”. (Computer Magazine)

Dunque siamo ancora a metà strada rispetto ai 223 milioni di euro maturati dai cittadini nel corso dello shopping natalizio. A Open parla un benzinaio di Lecco e racconta che un cliente ha fatto «85 transazioni in un’ora». (Open)

Semplicemente controllare il proprio conto e verificare la ricezione del bonifico, che può essere al massimo di 150 euro. Redazione Webnews,. (Webnews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr