Bonomi: "Un piccolo miracolo economico" - Tgcom24 Video |

Mediaset Play INTERNO

€ 500.000.007,00 int.

p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap.

– Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154

(Mediaset Play)

Su altri giornali

“E’ notizia di oggi che in ambito cassa Covid l’Inps non ha i soldi per pagarla. Il governo è informato, so che sono stati informati i ministri competenti, speri arrivino presto le risposte” (L'HuffPost)

Milano, 8 giu. (Adnkronos) – “Una volta, è vero, il messaggio al Governo è stato ‘stupiteci’. Questa volta penso che dobbiamo allearci”. Lo dice il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, a un evento organizzato da Sole 24 Ore e Financial Time. (SardiniaPost)

Ho sentito sindacalisti minacciare licenziamenti fino a due milioni, vorrebbe dire che il 50% del personale dei collaboratori verrebbe licenziato”. A parlare di un’economia italiana in ripresa è stato il premier, Mario Draghi, al termine dell’incontro con il leader della Lega, Matteo Salvini. (L'agone)

Governo: Bonomi, 'questa volta dobbiamo allearci' - Sardiniapost.it

Servono ponti di solidarietà, anche di natura contrattuale con l’obiettivo di arrivare a zero esuberi e licenziamenti. “Siamo d’accordo con il Presidente della Confindustria Bonomi: questo e’ il momento di un grande patto tra il Governo e le parti sociali su temi del lavoro, dello sviluppo, delle riforme economiche e sociali collegate all’attuazione puntuale del Pnrr”. (Il Diario del Lavoro)

Così il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, secondo cui “non è il momento dei distinguo”. L’appello e’ rivolto sia ai sindacati che al governo, naturali interlocutori di quel Patto sociale che, ricorda Bonomi, la Confindustria ha proposto da tempo: “già all’assemblea pubblica dell’associazione nel settembre dello scorso anno avevo lanciato un patto per l’Italia e anche nella relazione del governatore della Banca d’Italia ho ritrovato questo appello”. (Il Diario del Lavoro)

Come rispondiamo a questo, a queste 20mila persone? Questo non lo si chiede "per le imprese ma per la sostenibilità sociale. (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr