Fca, Elkann tira dritto sul dividendo per la fusione con Psa: “I 5,5 miliardi? Gli accordi sono scritti…

Il Fatto Quotidiano Il Fatto Quotidiano (Economia)

“I termini dell’accordo con Psa sono scritti nella pietra e vincolati”, ha detto Elkann, nella conference call con gli analisti, a proposito del dividendo straordinario da 5,5 miliardi previsto per la conclusione dell’operazione con Psa.

La notizia riportata su altre testate

Il Presidente voluto anche ringraziare consiglieri di amministrazione e manager di EXOR e delle società partecipate per la rinuncia al compenso per quest’anno. Elkann ha confermato che la fusione fra FCA e PSA prosegue “secondo i piani e nei tempi previsti”. (QuiFinanza)

Nella call con investitori e analisti Elkann ha ribadito che i termini dell’integrazione FCA-PSA “sono scritti nella pietra”, confermando indirettamente il dividendo straordinario da 5,5 miliardi di euro che il Lingotto staccherà prima del closing dell’operazione (atteso nel primo trimestre 2021). (Investire Oggi)

Il Presidente voluto anche ringraziare consiglieri di amministrazione e manager di EXOR e delle società partecipate per la rinuncia al compenso per quest'anno. Parlando della, si è mostratoed ha sottolineato "di innovazione in questo settore, dovuto alla tripla rivoluzione dell'auto connessa, pulita e autonoma". (Il Messaggero)

recuperali. La registrazione è gratuita e ti consente la lettura di n. 3 articoli ogni 7 giorni. Non hai ancora un account? (Il Manifesto)

ntervenendo all’assemblea di Exor, il presidente di Exor e FCA John Elkann ha detto che i lavori per il progetto di fusione tra FCA e PSA proseguono secondo i piani e nei tempi previsi e la ragione strategica di questa combinazione delle due società e dei loro dipendenti è più forte che mai. (MotoriNoLimits)

I lavori per il progetto di fusione 50/50 tra Fca e Psa stanno proseguendo secondo i piani e nei tempi previsti. Il presidente di Exor e Fca ha assicurato che avverrà al più tardi nel primo trimestre del 2021. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr