Paura Recessione: Deutsche Bank mette in guardia sui rischi della potenziale inflazione

Paura Recessione: Deutsche Bank mette in guardia sui rischi della potenziale inflazione
InvestireOggi.it ECONOMIA

Gli economisti di Deutsche Bank sottolineano:. “I consumatori spenderanno sicuramente almeno parte dei loro risparmi una volta innescata la ripresa economica.

Ma la Fed afferma che questo aumento dell’inflazione è solo transitorio e rallenterà una volta che gli effetti pandemici svaniranno

Deutsche Bank critica aspramente la politica messa in atto dalla FED: l’aumento dei tassi di interesse potrebbe innescare una spirale inflativa significativa. (InvestireOggi.it)

Su altri media

"Le tariffe aeree sono ancora al di sotto del livello pre-pandemia, e ora, mentre sta avvenendo quel processo di ritorno alla normalità, si vedranno alcuni alti tassi di inflazione, ma occorre ricordare che abbiamo visto prezzi molto bassi" Lo ha affermato la segretaria al Tesoro statunitense Janet Yellen in un'intervista a Bloomberg. (Investing.com)

L'euro cede lo 0,1% contro dollaro, intorno a 1,2159. (Reuters) - Il dollaro si è stabilizzato oggi dopo essere sceso venerdì in seguito a numeri sull'occupazione Usa inferiori alle aspettative, mentre i mercati valutari in generale perdono slancio con gli investitori in attesa dei dati chiave sull'inflazione nel corso della settimana. (Yahoo Finanza)

Inflazione, Deutsche Bank critica la Fed: è una “bomba ad orologeria”. Inflazione, per Deutsche Bank il ritorno è inevitabile. “Potrebbe volerci più del previsto, fino al 2023, ma l’inflazione riemergerà. (Wall Street Italia)

Inflazione, Deutsche Bank critica la Fed: è una “bomba ad orologeria”

Ebbene i dati non sono positivi perché le attese vedevano una creazione di 650 mila posti di lavoro a maggio, mentre il dato reale è stato di 559 mila nuovi posti di lavoro nei settori non agricoli. In più articoli abbiamo dato indicazioni su come difendersi da un eventuale rialzo dell’inflazione e dalla volatilità conseguente sui mercati. (Yahoo Finanza)

In attesa di nuovi dati USA sui prezzi al consumo, il commento del funzionario su inflazione e tassi non è stato completamente rassicurante. Gli scambi si sono concentrati sui dati cinesi relativi al saldo commerciale, sotto le stime, e sulle parole del Segretario del Tesoro USA Yellen. (Money.it)

Gli investitori si chiedono quando i policymaker della Fed raggiungeranno il punto di rottura, con la realtà che minaccia di distruggere i loro modelli Pubblicato otto volte all’anno, offre un’utile correzione per i modelli econometrici tanto cari al Presidente della Fed Jerome Powell ed allo staff di Washington confinato nella bolla di Beltway. (Investing.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr