11 settembre, il ricordo di Pagnanelli: "Stavo lì il giorno prima, quando ci fu l'attentato ero in volo per l'Italia"

11 settembre, il ricordo di Pagnanelli: Stavo lì il giorno prima, quando ci fu l'attentato ero in volo per l'Italia
Più informazioni:
IlPescara INTERNO

Provai un’immensa tristezza.

Questo il ricordo di Pagnanelli: "Era il 10 settembre 2001, il giorno prima.

Avevo 24 anni.

Durante l’attentato mi trovavo già sul volo di ritorno per l'Italia e, appena sbarcato all'aeroporto di Fiumicino, vidi quelle immagini struggenti.

Ancora oggi è molto doloroso, per me, ripensare a quella drammatica giornata"

(IlPescara)

Se ne è parlato anche su altri giornali

durante l’ingresso della bandiera e l’inno americano, i familiari delle vittime presenti hanno alzato le foto dei loro cari. Davanti al presidente Joe Biden e alla First lady Jill Biden, ai predecessori Barack Obama e Bill Clinton, a membri del Congresso, dignitari e familiari delle vittime, a Ground Zero è iniziata poi la lettura dei nomi delle circa 3mila persone uccise dall’attentato alle Torri Gemelle. (Il Fatto Quotidiano)

Esce oggi 11 settembre. Il libro pù essere acquistato in versione digitale o in edicola con Repubblica il giorno 11 settembre (La Repubblica)

Roma, 11 settembre 2021 - In occasione del ventennale dell'attentato terroristico alle Torri gemelle di New York dell'11 settembre 2001, l'artista Harry Greb ha realizzato nel quartiere di Trastevere, nella capitale, un murale dal forte significato simbolico. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Attentati dell'11 settembre: il giorno che ha cambiato il mondo per sempre - Video

“L’11 settembre 2001, indubbiamente, ha avuto un grande impatto emotivo Ci sono diverse coincidenze temporali, anniversari e fatti, che si intrecciano nel racconto degli attentati dell’11 settembre 2001 e delle sue conseguenze. (il Dolomiti)

Potrebbe interessarti anche: Roselle, il Labrador Retriever che ha salvato più vite l 11 settembre 2001. 11 Settembre 2021, vent’anni dopo il ricordo degli eroi. Trackr, Riley, Ricky, Bretagne, Roselle questi sono solo alcuni dei nomi dei cani eroi che quel dannato giorno hanno contribuito ad aiutare e cercare di mettere in salvo più vite possibili. (www.amoreaquattrozampe.it)

Due degli aerei si schiantarono contro le Torri Gemelle del World Trade Center, a New York, causandone il successivo crollo, mentre un terzo aereo venne dirottato contro il Pentagono. Il quarto, diretto contro la Casa Bianca a Washington, si schiantò in un campo vicino Shanksville, dopo che i passeggeri e i membri dell’equipaggio tentarono, senza riuscirci, di riprendere il controllo del velivolo. (Sputnik Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr