Grave infortunio sul lavoro a Leffe (Bg), operaio 41enne rischia di perdere braccio

Grave infortunio sul lavoro a Leffe (Bg), operaio 41enne rischia di perdere braccio
Altri dettagli:
MI-LORENTEGGIO.COM. INTERNO

Oltre ai soccorritori, sul luogo di lavoro sono giunti gli ispettori dell’ATS Bergamo insieme ai Carabinieri della Compagnia di Clusone, che hanno fatto tutti i rilievi per accertare la dinamica dell’infortunio.

(mi-lorenteggio.com) Leffe, 4 maggio 2021 – Nel pomeriggio di oggi, intorno alle ore 16.55, in via Stadio 20, in un’azienda tessile, è avvenuto un grave infortunio sul lavoro: un operaio di 41 anni, di origine rumena, è rimasto incastrato col braccio in un rullo. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Su altre fonti

L’uomo è stato portato in codice rosso all’ospedale di Legnano per un trauma da schiacciamento: sul posto, precisa l’Areu, sono intervenuti i carabinieri, la polizia locale e i vigili del fuoco con l’elisoccorso (LaPresse) – Grave incidente sul lavoro questa mattina a Busto Arsizio, nel Varesotto, dove un operaio di 49 anni è rimasto schiacciato dal tornio meccanico presso la Ditta Bandera, azienda di estrusione di materie plastiche. (LaPresse)

Lo ricordano anche i sindacati Cgil, Cisl e Uil di Prato, che stanno organizzando una «forte azione di mobilitazione» per venerdì. Lavorava da circa un anno in un'azienda tessile in provincia di Prato, a Oste di Montemurlo. (ilmessaggero.it)

L’uomo è stato portato in codice rosso all’ospedale di Legnano per un trauma da schiacciamento: sul posto, precisa l’Areu, sono intervenuti i carabinieri, la polizia locale e i vigili del fuoco con l’elisoccorso (LaPresse)

Luana D'Orazio morta a Prato: tragico incidente in una fabbrica tessile

Montemurlo (Prato) Incidente in fabbrica, muore giovane mamma Lavorava in un'azienda tessile del Pratese. Lascia un bambino. Condividi. Lavorava da circa un anno in un'azienda tessile, Orditura Luana, in provincia di Prato, a Oste di Montemurlo. (Rai News)

Luana D’Orazio, la giovane operaia morta sul lavoro, aveva recitato come comparsa nel film del regista di Leonardo Pieraccioni, Se son rose Tragedia in provincia di Prato dove Luana D’Orazio, una operaia di soli 22 anni è morta in una fabbrica tessile di via Garigliano, a Oste di Montemurlo. (L'Occhio)

Secondo O Globo, Folha de Sao Paulo e G1 sarebbero morti tre bambini e due insegnanti. Il governatore Carlos Moises dello Stato di Santa Catarina ha parlato di “notizie devastanti” su Twitter: “La mia solidarietà alle famiglie, alla comunità scolastica e a tutti i residenti” (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr