Un Papeete bis per Matteo Salvini? Così il Capitano pensa di mollare il governo Draghi

Un Papeete bis per Matteo Salvini? Così il Capitano pensa di mollare il governo Draghi
LA NOTIZIA INTERNO

Salvini molla Draghi per fermare Meloni. D’altro canto Salvini qualcosa deve pur farlo.

C’è un Papeete bis nei piani di Matteo Salvini.

Perché negli ultimi sondaggi il Carroccio ha avuto un crollo costante, accentuato nell’ultimo anno, da quando è iniziata la pandemia.

Così il Capitano pensa di mollare il governo Draghi. Per questo Salvini pensa di mollare il governo Draghi.

Ma è il sostegno al governo Draghi ad aver prosciugato i consensi di Salvini

(LA NOTIZIA)

La notizia riportata su altri media

Lo rende noto palazzo Chigi Roma, 9 apr. (LaPresse)

Non sarebbe così un caso che già starebbero iniziando a circolare i primi ragionamenti sulla effettiva durata di questo Governo. Neanche due mesi dopo il giuramento, la luna di miele per il Governo Draghi sembrerebbe essere già finita, con le Regioni furiose per il caos vaccini creato dal caso AstraZeneca e un Matteo Salvini più che deluso dai dettami dell’ultimo decreto anti-Covid. (Money.it)

“Con Salvini abbiamo convenuto sulla necessità, dopo aver ascoltato le parti sociali, che il governo faccia un importante Decreto Imprese che aiuti il mondo dell’economia e delle piccole imprese in questo momento molto in difficoltà”. (LaPresse)

Legge elettorale, Salvini: “Per me va bene quella che c‘è”

politica. "Abbiamo parlato di salute e lavoro, le uniche due emergenze di cui la Lega si sta occupando". di Redazione Online. "E' un dovere riaprire la seconda metà di aprile, se i dati lo permetteranno. (TG La7)

“L’obiettivo di riaprire tutto per tutti è comune, penso non ci sia distinzione tra maggioranza e opposizione. Se per qualche ministro esiste solo il rosso è un problema politico”. (LaPresse)

Vediamo se alle parole seguiranno i fatti e tutti saranno disposti a dimettersi”, ha precisato Salvini Ma di questo non ho parlato con Letta”, ha aggiunto il leader della Lega commentando le dichiarazioni di Mario Draghi sul presidente turco Erdogan, definito dal premier “un dittatore”. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr