Gauff positiva al Covid, niente Giochi: “Che tristezza”

Gauff positiva al Covid, niente Giochi: “Che tristezza”
Approfondimenti:
La Gazzetta dello Sport SPORT

La 17enne è il numero 25 della classifica WTA.

L‘emergente 17enne ha fatto sapere la notizia attraverso i social: “Spero ci possano essere altre possibilità”. La tennista statunitense Coco Gauff è risultata positiva al coronavirus e quindi non parteciperà alle Olimpiadi di Tokyo.

“È sempre stato un mio sogno rappresentare gli Stati Uniti alle Olimpiadi, e spero che ci saranno altre possibilità per me di realizzarlo in futuro”

Gauff ha confermato il suo test positivo in un tweet domenica. (La Gazzetta dello Sport)

Ne parlano anche altri media

E se dopo il passaggio da Future a Challenger, si sta già pensando pensi anche a qualcosina in più Un’immagine della semifinale tra Alcaraz e Musetti dello scorso anno. Chiediamo infine se questa possa essere la collocazione definitiva del torneo nel calendario Challenger. (Ubi Tennis)

Hanno deciso di partecipare, invece, i numeri uno del mondo Novak Djokovic e Ashleigh Barty intendono giocare entrambi. «È sempre stato un mio sogno rappresentare gli Usa alle Olimpiadi e spero che ci saranno possibilità per me di realizzarlo in futuro». (La Stampa)

Leggi anche > Tokyo 2020, primo caso di Covid registrato nella bolla del vilaggio olimpico a sei giorni dai Giochi. Le Olimpiadi di Tokyo continuano a perdere i grandi protagonisti del tennis. (leggo.it)

Tennis: Coco Gauff positiva al Covid-19, è obbligata a saltare le Olimpiadi di Tokyo

La talentuosa americana aveva raggiunto per la prima volta i quarti di un torneo del Grande Slam all'ultimo Roland Garros. (RSI.ch Informazione)

È sempre stato un sogno poter rappresentare il mio paese alle Olimpiadi, spero che in futuro ci saranno altre occasioni per far diventare realtà questo sogno. Dopo la “tegola” in casa Italia per l’infortunio di Matteo Berrettini e l’addio al sogno Olimpico, stanotte una pessima notizia arriva dagli USA. (LiveTennis.it)

Defezione dell’ultima ora per il team olimpico americano, costretto a fare a meno della giovane rampante per la sua positività al Covid-19. In doppio avrebbe dovuto scendere in campo al fianco di Nicole Melichar, attuale numero 9 del mondo di specialità. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr