NBA Finals, Giannis Antetokounmpo o Khris Middleton: chi sarà MVP? Scontro McCollum-Gobert

NBA Finals, Giannis Antetokounmpo o Khris Middleton: chi sarà MVP? Scontro McCollum-Gobert
Per saperne di più:
Sky Sport SPORT

Tanto che lo stesso giocatore dei Blazers, di fronte all’ennesima contestazione da parte dei suoi follower, ci ha tenuto a precisare: “Giannis è l’MVP di queste finali, ma Middleton è stato decisivo.

“Se i Bucks dovessero vincere questa serie, quanti voti per vincere il titolo di MVP delle Finals prenderebbe Khris Middleton?”.

Non è questione di odio nei confronti di Antetokounmpo: merita tutto ciò che ha conquistato e anche di più”

Suggestione avallata anche da altri utenti, ma che ha fatto storcere il muso a Rudy Gobert (Sky Sport)

Su altri media

Dopo aver vinto i primi due incontri e aver messo pressione sui Bucks, i Phoenix Suns hanno visto capovolgersi la serie accumulando tre sconfitte seriali pesantissime. Nei playoff non ci sono riusciti, ma in stagione regolare il Forum dei Milwaukee Bucks era stato espugnato. (Pianetabasket.com)

Si va al primo timeout con i Bucks in vantaggio 6-5 dopo la tripla di Chris Paul. Un altro canestro da tre punti dei Bucks, stavolta firmato Portis, ricaccia Phoenix a -7 e costringe Monty Williams al timeout (18-11 Bucks). (NbaReligion)

Per quello, nonostante la cifre da record per un giocatore alla sua prima esperienza alle finali NBA e con uno stile di gioco così vicino a quello di Bryant, per Booker pensare di essere accostato a un’icona come Kobe resta un’eresia: “Non dovrei mai essere paragonato a lui”. (Sky Sport)

Antetokounmpo, adesso sono tre i fratelli con un titolo NBA

Una presenza a bordocampo che ha in parte sorpreso il n°34 dei Milwaukee Bucks, che ha raccontato in conferenza stampa il suo stupore: “A pensarci è tutto così incredibile: la prima volta che lui è arrivato alle Finals era il 2007, io non avevo mai giocato a pallacanestro in vita mia all’epoca”, sottolinea Antetokounmpo, aggiungendo poi che, a differenza di Chris Paul (amico di LeBron e il principale motivo per cui James ha deciso di essere in prima fila a seguire il match), lui non ha avuto modo di parlare con LeBron: “Non c’è stato modo di salutarci, né di chiacchierare. (Sky Sport)

I Milwaukee Bucks vincono gara-6 e si laureano campioni NBA per la stagione 2020-21. Leggendaria prestazione da 50 punti, 14 rimbalzi e 5 stoppate di Giannis Antetokounmpo, nominato MVP delle Finals all'unanimità e in lacrime a fine partita. (Sky Sport)

I due fratelli si aggiungono all'altro fratello, Kostas, che l'anno scorso ottenne l'anello con i Los Angeles Lakers, diventando i primi tre fratelli a vincere almeno un titolo nella NBA. Nel 2019, dopo la vittoria dei Toronto Raptors, Pau e Marc Gasol divennero la prima coppia di fratelli a vincere un anello nella NBA (Pianetabasket.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr