Ferrari, le presentazioni diventano due

Ferrari, le presentazioni diventano due
Più informazioni:
Sportal SPORT

20 Febbraio 2021. Fissata la doppia presentazione della Ferrari. Quest'anno le presentazioni ufficiali della Ferrari saranno due.

L’evento è previsto per le ore 14 CET di venerdì 26 febbraio e sarà possibile seguirlo sintonizzandosi al link SF21.ferrari.com oppure attraverso il profilo Facebook di Scuderia Ferrari e il canale YouTube Ferrari

Come imposto dalla pandemia, si tratterà di un appuntamento online al quale sarà possibile assistere attraverso i canali social della Scuderia. (Sportal)

La notizia riportata su altri giornali

Le prime due giornate di test saranno effettuate sul bagnato, mentre la terza con pneumatici slick, quindi in condizioni di circuito asciutto. Ricordiamo che Carlos Sainz ha già fatto qualche test in Ferrari qualche mese fa, quindi prende sempre più confidenza anche con il team italiano di Maranello (AlfaVirtualClub)

Prime due giornate lavoro sul bagnato. Si parte dalla Ferrari per testare le gomme Pirelli del 2022. Per entrambi l’occasione diventa un "riscaldamento" per prepararsi al prossimo Mondiale e anche in vista dei test pre campionato (Sky Sport)

Cavallino a Jerez — Per la Ferrari, comunque, già oggi un piccolo antipasto, visto che Leclerc e Sainz saranno impegnati sulla pista di Jerez con una Ferrari SF90 del 2019: c’è da testare le nuove gomme Pirelli a 18 pollici che faranno parte della futura generazione di F1 Martedì toccherà invece alla Red Bull di Max Verstappen e Sergio Perez, la più accreditata rivale della Mercedes per questo 2021. (La Gazzetta dello Sport)

Formula 1: Carlos Sainz manda un messaggio alla Ferrari

Proseguono le prove della Pirelli verso l’introduzione dei nuovi pneumatici che entreranno in Formula 1 dal Mondiale del 2022. Leclerc ha percorso 110 giri su una Ferrari del 2019 adattata. Primo dei due giorni di test sul circuito di Jerez de la Frontera (Spagna) per Charles Leclerc su una Ferrari del 2019 adattata ai nuovi cerchi da 18 pollici. (La Gazzetta dello Sport)

Segui la Formula 1 nella sua totalità? Allora il sito che cerchi è il portale di Tuttomercatoweb dedicato alla Formula 1: f1-news.eu. (La Lazio Siamo Noi)

In Toro Rosso sono stato tre anni. “L’unica volta in Formula 1 in cui la mia carriera si è spostata su e giù da una squadra all’altra è stata quando ho lasciato la Toro Rosso per andare alla Renault e poi alla McLaren – sono le parole riportate da GP Fans -. (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr