Ristoratori, tra i manifestanti a Montecitorio spunta uno «sciamano» come a Capitol Hill

Ristoratori, tra i manifestanti a Montecitorio spunta uno «sciamano» come a Capitol Hill
Corriere TV INTERNO

L'uomo è un imprenditore di Modena che è venuto a Roma per chiedere la riapertura - Ansa /CorriereTv. È originario di Modena il vichingo made in Italy che ricorda quello che ha presso d'assalto Capitol Hill.

L'uomo, ristoratore che ha aderito a Io Apro e che: "sono aperto dal 15 di gennaio perché voglio dimostrare che "si può rimanere con i ristoranti aperti"

(Corriere TV)

Su altre testate

Ho sempre lavorato, non ho mai chiuso, per fame: sono separato con tre figli e in qualche modo devo nutrire soprattutto loro». Così ho continuato ad aprire anche per manifestare il mio malessere nei confronti di questo Governo» (Corriere della Sera)

I commercianti sottolineano che la Campania e Napoli sono in zona rossa da oltre un mese e tuttavia i contagi non sono diminuiti. Sit-in mercatali Bari, «da un mese senza aiuti». «Mercati chiusi e senza aiuti», «gli ambulanti se non muoiono di Covid moriranno di fame» e, ancora, «gli ambulanti vogliono lavorare». (Il Sole 24 ORE)

Ecco le grida dei manifestanti che invocano la libertà di riaprire le proprie attività. (Agenzia Vista) Roma, 06 aprile 2021 Scontri durante la protesta dei ristoratori a Montecitorio tra manifestanti e polizia. (Il Messaggero)

«Libertà, Libertà», l'urlo di commercianti e ristoratori in piazza Montecitorio

Vuoi ritrovare in un unico portale tutto il meglio dello spettacolo, della tv, dei social e della vita dei VIP? Creato con le ultime tecnologie web, rapidissimo e funzionale, sia da desktop che da mobile, Tuttogossipnews. (La Lazio Siamo Noi)

A manifestare davanti la Camera c'erano da alcune ore diverse categorie di esercenti commerciali le cui attività sono ancora chiuse per le norme anti Covid, tra cui ristoranti, palestre, ambulanti. Le forze dell'ordine hanno contenuto i tentativi di sfondamento, fermando alcuni manifestanti. (AGI - Agenzia Italia)

“Quella di oggi è una protesta sacrosanta come lo è la loro rabbia Marsella (Cpi): “Protesta sacrosanta, gestione criminale dell’emergenza”. Anche tanti militanti di CasaPound in piazza Montecitorio oggi a Roma si sono uniti alla protesta dei ristoratori di IoApro. (Il Primato Nazionale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr