Omicidio a Comeana, uomo ucciso con un colpo di pistola

Omicidio a Comeana, uomo ucciso con un colpo di pistola
tvprato.it SALUTE

La vittima è stata per lungo tempo proprietario di una palestra nella vicina Poggio a Caiano

Indagini per omicidio sono state attivate dai Carabinieri di Prato dopo il ritrovamento nel pomeriggio, a Comeana, del cadavere di Gianni Avvisato, 38 anni.

Alcuni testimoni avrebbero parlato di due persone allontanarsi dal luogo dell’omicidio poco dopo gli spari e fuggire a bordo di un’auto posteggiata poco lontano. (tvprato.it)

Su altri media

I carabinieri, grazie alle immagini di videosorveglianza della zona, sono risaliti al conducente, rintracciato a bordo dell’auto, nei pressi della propria abitazione, poche ore dopo i fatti. Si tratta di un pluripregiudicato che doveva trovarsi agli arresti domiciliari, per esecuzione pena, nella sua abitazione di Firenze. (tvprato.it)

Potrebbe dire, ad esempio, se c’è stata una colluttazione prima dello colpo di pistola che sarebbe stato sparato dal pregiudicato Stefano Marrucci, 55 anni, tutt’ora latitante, e chi vi abbia partecipato. (La Nazione)

E adesso sarebbe stato lo stesso Marrucci a uccidere il figlio di quel Giovanni che gli avrebbe fatto da "tassista" Un "dormitorio", come lo ha definito il sindaco Edoardo Prestanti, che negli ultimi anni ha vissuto un vero e proprio boom demografico. (La Nazione)

Prato, 39enne ucciso davanti a casa a colpi di pistola dopo una lite

Ieri la pace di via Boccaccio e via Petrarca, è stata rotta dalle grida di Gianni Avvisato che chiedeva aiuto e da quello sparo che tutti hanno sentito. Questa è una zona residenziale, che negli ultimi anni ha visto un vero e proprio boom demografico" (La Nazione)

Costa, da quanto si è appreso, agli inquirenti ha spiegato che aveva accompagnato con la sua auto Marrucci sotto casa di Avvisato. Marrucci nel 2012 era stato indagato dalla procura di Firenze per rapina insieme al padre della vittima di Comeana, ma entrambi erano poi stati scagionati (Firenze Post)

Mentre i carabinieri stanno dando la caccia ai due killer, si cerca di capire anche il movente dell'omicidio Subito dopo i due killer sarebbero fuggiti a piedi per poi allontanarsi a bordo di un'auto posteggiata nelle vicinanze. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr