Previsioni Meteo: weekend di sole, domenica più fastidi locali per nubi basse e locali nebbie

MeteoWeb INTERNO

Su tutte queste aree, le nubi basse potranno produrre localmente anche una locale copertura del cielo, con associate nebbie e foschie

MeteoWeb. Il fine settimana, come preannunciato nelle nostre previsioni meteo, sarà caratterizzato dalla presenza di un campo anticiclonico.

I valori massimi sono attesi mediamente tra +10 e +20°C sulle aree pianeggianti, salvo localmente qualche grado in meno.

Più nel dettaglio, vanno segnalate soltanto un po’ di nubi basse, qualche addensamento e anche locali nebbie o foschie essenzialmente sul basso Tirreno, tra la Calabria meridionale e il Nord della Sicilia; altre locali nubi basse e nebbie sulla Sardegna nord-occidentale, sul Sassarese e sul Gargano. (MeteoWeb)

Su altri media

Moderati venti di Maestrale al Sud e in Sicilia, dove i mari risulteranno fino a molto mossi; venti deboli altrove. Nel pomeriggio bel tempo quasi dappertutto, anche se qualche nebbia potrebbe insistere sulla parte più orientale della Pianura Padana (METEO.IT)

Variabile al Sud. Lunedì 17: Sole al Centro-Nord; nebbie in Val Padana, e interne del Centro. (3bmeteo)

Mari poco mossi, mossi basso Adriatico e Ionio Mari poco mossi, mossi basso Adriatico e Ionio. (3bmeteo)

Nebbie in Valpadana e zone interne del Centro-Sud Anticiclone sull'Italia, tempo stabile tra Sole e nebbie in pianura. Sabato 15: anticiclone e gran Sole ovunque, qualche foschia su zone interne. (3bmeteo)

Sereno o poco nuvoloso altrove con qualche annuvolamento in transito tra il pomeriggio e la sera sulle Alpi centro orientali e il Nordest. Sud, condizioni di tempo stabile e soleggiato con qualche sporadico annuvolamento lungo le coste settentrionali della Sicilia e della Calabria (Liberoquotidiano.it)

Successivamente e quindi a partire dal pomeriggio le condizioni meteo sono migliorate anche in questi settori, determinando una complessiva stabilità su tutto lo stivale, sia pur in un contesto di temperature ancora invernali. (Centro Meteo italiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr