Costa Concordia, 10 anni dopo

Ticinonews.ch INTERNO

Alle due di notte passate erano ancora 200 le persone a bordo della Concordia, ma Schettino non tornò mai per aiutare.

Alle 23:04 la Costa Concordia è totalmente incagliata sugli scogli di Punta Gabbianara, a soli 96 metri dalla riva.

immagine Shutterstock. Le accuse a Schettino. Dopo l'incidente, Francesco Schettino è stato messo in custodia cautelare dalla Procura di Grosseto per poi finire agli arresti domiciliari

Erano le 21:45:07 del 13 gennaio 2012 quando la nave Costa Concordia, salpata dal porto di Civitavecchia in direzione di Savona, impatta contro un gruppo di scogli nei pressi dell’Isola del Giglio. (Ticinonews.ch)

Se ne è parlato anche su altri media

Sono queste le prime parole di Ester Percossi, sopravvissuta al naufragio della Costa Concordia dopo essere sbarcata col traghetto che l'ha riportata al Giglio alla vigilia del decimo anniversario della tragedia. (Repubblica TV)

Ed è proprio sugli scogli della Gabbianara che ha incontrato Schettino, l’uomo che de Falco non chiama mai per nome. De Falco la signore Serra non l’ha mai conosciuta, le ha soltanto parlato per telefono quella sera. (Sky Tg24 )

Su Rai2 se ne parlerà durante “I Fatti Vostri” e in prima serata verrà trasmesso “Costa Concordia, cronaca di un disastro”, un factual drama prodotto da Rai Documentari e Sky Studios. Tg1, Tg2 e Tg3 ricorderanno la ricorrenza con servizi e approfondimenti nelle diverse edizioni e, in seconda serata, Linea Notte del Tg3 proporrà una puntata dedicata. (RAI - Radiotelevisione Italiana)

Una volta all’esterno, la luce della luna piena è venuta a illuminare i visi terrorizzati dei naufraghi rimasti a bordo Per quella tragedia, l’allora comandante della Concordia, Francesco Schettino, è stato condannato in via definitiva a 16 anni. (LA NAZIONE)

Imponente l’opera di soccorso a cui hanno partecipato i Vigili del fuoco, sia nell’immediatezza dell’evento che nelle fasi successive, anche con unità navali, elicotteri, personale sommozzatore, speleosub e specialisti in tecniche di soccorso Saf. (Il Sole 24 ORE)

L’Isola del Giglio non dimentica il naufragio della Costa Concordia. Comune di Isola del Giglio. L’Isola del Giglio non dimentica il naufragio della Costa Concordia. Non è un caso che una delle perle del Mediterraneo in questi giorni torna sulla scena internazionale. (GiglioNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr