Pressing respinto sulle riaperture: salta subito la cabina di regia

Pressing respinto sulle riaperture: salta subito la cabina di regia
ilGiornale.it INTERNO

Però è tutto in alto mare, «prematuro», dicono a Palazzo Chigi, dove in serata frenano e smontano il tam tam di Montecitorio per un incontro già domani.

La cabina di regia dovrebbe «valutare la programmazione di possibili riaperture di alcune attività» nelle zone dove il Covid si fa meno sentire, a partire dal 20 aprile.

«Chiederemo di considerare la possibilità, in caso di miglioramento dei dati, di far ripartire alcune attività oggi ferme». (ilGiornale.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Sul tema Salvini si era già soffermato negli scorsi giorni, annunciando di aver chiesto un incontro a Draghi “per parlare di ritorno alla vita”. Il leader della Lega, Matteo Salvini, torna a chiedere la riapertura di alcune attività dopo Pasqua. (Fanpage.it)

Antonio Socci 06 aprile 2021 a. a. a. Che "unità nazionale" è quella che si esprime nel governo Draghi? Ma ora la nuova maggioranza ha la necessità di trovare armonia e il lavoro del governo deve essere efficace. (LiberoQuotidiano.it)

L’espressione (o altre, meno eleganti, con le quali si indica chi tiene il piede in due scarpe) fotografa il «bipolarismo» di Salvini riguardo al governo di Mario Draghi, che pure include tre ministri leghisti e di cui insiste di essere il primo sostenitore ma di di cui è di fatto il primo critico, colui che potrebbe metterlo in crisi. (Corriere del Ticino)

Sondaggi politici: Conte piace a più della metà degli italiani, che preferiscono Crimi a Renzi

Nella stima di Monitor Italia dal 19 marzo al 1 aprile Draghi è sceso dal 60,6% al 56,1%, quindi di 4,5 punti percentuali. Analizzando ora i singoli partiti e le intenzioni di voto degli elettori, stando agli ultimi sondaggi la Lega perde lo 0,6% si attesta al 22,6% (Pensioni Per Tutti)

È una posizione difficile la sua, un nodo che ha deciso di sciogliere parlando all’occorrenza da uomo di governo, all’occorrenza da uomo di opposizione. Nessun intervento alla protesta, nessun post e commento al riguardo, tutto quello che si è sentito è una dichiarazione del suo portavoce sul fatto che “noi non c’entriamo nulla. (Wired.it)

Sondaggi politici: Giuseppe Conte piace a più della metà degli italiani. Nando Pagnoncelli ha illustrato ieri i risultati della rilevazione per DiMartedì di Giovanni Floris. Il primo maggio 2020, a due mesi dalle elezioni che avevano portato alla nascita del governo Lega-M5s, la Lega dominava i sondaggi politici (LA NOTIZIA)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr