La Lega rinvia la decisione sul calcio spezzatino, no della Roma e della Sampdoria

La Lega rinvia la decisione sul calcio spezzatino, no della Roma e della Sampdoria
RomaNews SPORT

– Ieri si è svolta l’assemblea della Lega Serie A che avrebbe dovuto decidere sulla possibilità di ampliare a 10 lo slot delle partite con grandi colpi di scena.

Come riportato dal Corriere della Sera, su sollecitazione del presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, e dell’Ad della Roma, Guido Fienga, la decisione è stata revocata.

Leggi anche:. Rinviata la decisione sugli orari della prossima Serie A

La speranza da parte dei club è quello di un aumento dell’offerta da parte dell’ott anche se sembra restia a concederla. (RomaNews)

Ne parlano anche altre fonti

Il centrocampista dell'Arsenal, accostato con insistenza ai giallorossi, si Ultima conferenza prepartita dell'anno e da tecnico della Roma di Paulo Fonseca, che ha presentato la sfida contro lo. Granit Xhaka è già a Roma. (Voce Giallo Rossa)

In comune con Belotti ha la scadenza del contratto, oltre alla familiarità con il gol: sarà libero nel 2022. Leggi: Roma, chi è Azmoun: il Messi dell'Iran con la passione per i cavalli. (Corriere dello Sport.it)

– La Roma sta già lavorando sul mercato per regalare nel minor tempo possibile la rosa al completo al nuovo allenatore Josè Mourinho. La punta azzurra era nel mirino di Mourinho anche nella scorsa stagione al Tottenham (RomaNews)

Ufficio vista campi, a Trigoria si lavora per accogliere Mou

Morale: per la prossima stagione, la Spagna in maglia giallorossa ripartirà di sicuro da Mayoral, il cui secondo anno di prestito dal Real Madrid è stato confermato. Nessuna sorpresa, perciò, se ipotizziamo che per Mayoral la prossima sarà la stagione decisiva, visto che dovrà giustificare un investimento importante nei suoi confronti (La Gazzetta dello Sport)

Mourinho, infatti, ha indicato quello che secondo lui rappresenta il portiere giusto per la Roma. L’allenatore portoghese ha indicato il portiere ideale per la Roma, nei prossimi giorni si proverà a chiudere l’affare. (SerieANews)

Queste le priorità su cui lavorare, possibilmente prima dell’inizio del ritiro a Trigoria, in programma a partire dal 6 luglio. Per alcuni è più semplice trovare una sistemazione, per altri più complicato, sarà quindi non semplice il lavoro per Tiago Pinto, intenzionato a consegnare al portoghese una squadra allenabile, senza esuberi (Pagine Romaniste)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr