Crotone saluta la A, ma non è tutto da buttare: per Simy e Messias stagione da incorniciare

Crotone saluta la A, ma non è tutto da buttare: per Simy e Messias stagione da incorniciare
La Gazzetta dello Sport SPORT

Tecnica da 10, il secondo "dribblomane" della Serie A dopo De Paul, scoperto da Ezio Rossi mentre giocava a Torino nei campionati Uisp.

Non è tutto: il Crotone ha vinto una sola volta in trasferta e ha aspettato 11 giornate per i primi tre punti (Crotone-Spezia 4-1)

(2 gol e 7 assist), e Adam Ounas, decisivo nelle vittorie contro Torino e Parma (3 reti e 4 assist).

L'ORO DI SIMY — Stesso discorso per Simy, 19 gol in A dopo aver dribblato una sfilza di critiche. (La Gazzetta dello Sport)

La notizia riportata su altri giornali

In Serie B i nostri tifosi ci hanno dato una carica incredibile, ci hanno trasmesso la voglia di dimostrare il nostro valore. In qualche modo ci fanno sentire comunque la loro vicinanza anche ora, ma non è la stessa cosa. (fcinter1908)

Intervenuto in diretta a CMIT TV, il noto giornalisa Biasin ha fatto il punto su Simy. Niente Inter, dunque, per Simy, nonostante l’eccellente stagione dal punto di vista individuale (SerieBnews.com)

Messias 5.5 - Perde il duello personale con Sensi, che dalla sua parte lo costringe agli straordinari. Le pagelle del Crotone - Ounas dà la scossa, Simy non riesce a pungere. vedi letture. CROTONE-INTER 0-2. (TUTTO mercato WEB)

Simy: 'Volevo scambiare la maglia con Ronaldo, l'ha data ad un altro'

Allo Scida Lukaku e compagni affronteranno una squadra in piena crisi ed ormai condannata alla retrocessione: di seguito la presentazione dell'avversario in cinque punti Una vittoria dei meneghini ed un mancato successo dei bergamaschi, regalerebbe alla Beneamata l'agognato tricolore. (passioneinter.com)

Poi vorrei quelle di Messi e di Lewandovski" Intervistato da "Sportweek", Nwankwo Simy, attaccante nigeriano che molto bene sta facendo in questa stagione con la maglia del Crotone, svela un retroscena che riguarda anche Cristiano Ronaldo: "Ronaldo? (Tutto Juve)

Ho scoperto poi che l’autore del messaggio non è un tifoso della mia squadra, e neanche un calabrese" Ho provato a scambiare la maglia con lui, ma l’ha data a Pedro Pereira, che è portoghese come lui. (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr