Dalle 23 al via alle prenotazioni dei vaccini per le persone con disabilità: le modalità

Dalle 23 al via alle prenotazioni dei vaccini per le persone con disabilità: le modalità
Riviera24 INTERNO

Partirà dalle 23 di questa sera, mercoledì 7 aprile, attraverso il portale dedicato prenotovaccino.regione.liguria.it la possibilità di prenotazione del vaccino per le persone con disabilità (ai sensi della legge 104/92 art.3 comma 3) che non siano ancora vaccinate.

Si tratta della stessa procedura, anche in relazione all’orario, già utilizzata per l’avvio delle prenotazioni per le precedenti fasce di popolazione come gli over80, le persone tra 79 e 75 anni e poi tra 74 e 70 anni. (Riviera24)

Su altre testate

Ecco le procedure Sottoscritto, al tavolo tra governo e parti sociali, il Protocollo nazionale per la realizzazione dei piani aziendali finalizzati all’attivazione di punti straordinari di vaccinazione anti Covid nei luoghi di lavoro. (L'Eco di Bergamo)

“Esprimiamo apprezzamento e soddisfazione per l’approvazione del Protocollo nazionale per i vaccini in azienda – ha affermato Bonometti dopo l’accordo tra Ministero e Inail. I vaccini saranno lo stesso pagati dal Servizio Sanitario Regionale (Prima la Martesana)

Il governatore Luca Zaia e l'assessore Manuela Lanzarin annuiscono: è da giorni che in Regione arrivano segnalazioni di persone disabili che non riescono ad accedere al portale delle prenotazioni per le vaccinazioni anti-Covid. (ilgazzettino.it)

Ritorno alla normalità e virus: sui vaccini 3 errori da non commettere

Il bollettino coronavirus di Azienda Zero di mercoledì 7 aprile (dato riferito alle 8) mostra i dati aggiornati sulla diffusione dell'epidemia al Sars-Cov-2: si registrano 1111 nuovi casi di contagio in Veneto, 188 dei quali in provincia di Venezia. (VeneziaToday)

Nei giorni scorsi la protesta simbolica di bar e ristoranti era stata caratterizzata da un annuncio funebre esposto all'esterno dei locali, una richiesta di aiuto per le difficoltà determinate dalle continue chiusure a singhiozzo" L'argomento è stato affrontato dalla commissione Attività Produttive presieduta da Sabrina Pusceddu che ha delineato le agevolazioni per facilitare sul territorio le occupazioni di aree pubbliche, effettuate non solo dai pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande ma anche da altre tipologie di attività economiche, di tipo commerciale o artigianale. (L'Unione Sarda.it)

I dati della settimana in corso saranno influenzati al ribasso dalla doppia festività. La messa in sicurezza della popolazione anziana è un obbligo, ma non un lasciapassare per riprendere le attività senza regole (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr