Attentato al premier slovacco Robert Fico, condizioni critiche

Il primo ministro slovacco Robert Fico è in condizioni critiche dopo essere stato colpito da alcuni spari all'addome. L'attentato è avvenuto nella città di Handlova, dove si era tenuta una riunione del governo. L'aggressore è stato arrestato.

L'attacco

Robert Fico è stato vittima di un attentato. È stato colpito più volte ed è attualmente in pericolo di vita. L'attacco ha suscitato grande preoccupazione a livello internazionale.

Reazione del Vaticano

Il cardinale segretario di Stato, Pietro Parolin, ha espresso la sua preoccupazione per l'aggressione che ha investito il primo ministro slovacco. Fico è stato gravemente ferito da un 71enne con quattro colpi d'arma da fuoco al termine di una riunione del governo nella città di Handlova, a 150 km dalla capitale Bratislava.

Il percorso politico di Fico

Robert Fico è noto per la sua svolta nazionalista in Slovacchia e per la sua alleanza con Orban e Putin. Il premier slovacco è il leader di una formazione nazionalista di sinistra che prende le mosse dal vecchio partito comunista, mentre Orban è nato e cresciuto nel solco dell'opposizione all'Unione sovietica. Negli anni Ottanta il suo partito, Fidesz, chiedeva riforme liberali ed era favorevole all'integrazione europea. Questa alleanza dimostra come i vecchi schemi destra-sinistra siano ormai superati.

Più informazioni:
Ordina per: Data | Fonte | Titolo