Tar di Salerno annulla ordinanza sindacale: nel comune Salernitano si ritorna a scuola

Tar di Salerno annulla ordinanza sindacale: nel comune Salernitano si ritorna a scuola
Amalfi Notizie INTERNO

È il primo caso noto in Campania della sospensione anche di un’ordinanza sindacale, dopo la bocciatura del Tar dell’ordinanza regionale del governatore Vincenzo De Luca arrivato già lunedì scorso.

Nel Comune si contano infatti 106 positivi oltre che il decesso di una giovane mamma di 49 anni

Il Tar di Salerno ha bloccato l’ordinanza sindacale anti-Covid19 del 10 gennaio del Comune di Serre, in provincia di Salerno che chiudeva le scuole per tutta la settimana, dall’11 al 15 gennaio, per evitare nuovi contagi. (Amalfi Notizie)

Su altri media

Un’ordinanza, quella del sindaco, in vigore per appena un giorno, ovvero fino a quando (in maniera prevedibile) non è stata impugnata dinnanzi al tribunale amministrativo per un ricorso proposto dal comitato Scuola in presenza. (Lettera Emme)

Il presidente del tribunale amministrativo regionale, Daniele Burzichelli, ha accolto il ricorso presentato dal Comitato presieduto da Cesare Natoli. Il Tar di Catania ha accolto l'istanza del comitato "Scuola in presenza" sospendendo l'efficacia dell'ordinanza del sindaco di Messina Cateno De Luca con cui veniva sospesa fino al 23 gennaio la didattica in presenza nelle scuole di tutto il territorio. (Sky Tg24 )

De Luca, ancora infuriato per la bocciatura della sua ordinanza di chiusura scuole davanti al Tar, attacca le politiche del governo:. Si è scelto di non fare niente. In questo momento in Campania abbiamo 111 Comuni in cui non si sono riaperte le scuole. (Fanpage.it)

Messina, il ritorno in aula (come prevedibile) è un pasticcio: quasi tutti a casa

Ci siamo trovati di fronte a una posizione irrispettosa del governo nazionale, offensiva per la Regione Campania e incomprensibile». Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, commentando il ricorso dell'Avvocatura dello Stato contro l'ordinanza che rinviava la didattica in presenza in materne, elementari e medie fino al 29 gennaio. (ilmattino.it)

Il presente decreto sarà eseguito dall’Amministrazione ed è depositato presso la Segreteria del Tribunale che provvederà a darne comunicazione alle parti. Così deciso in Napoli il giorno 14 gennaio 2022 (ilgiornalelocale)

"In Campania sono 111 i comuni dove non si sono aperte le scuole - ha detto - di fronte a ordinanze di chiusura totale il Governo non ha fatto nulla. "Per mezz'ora Draghi ha detto quanto fa male la Dad ai ragazzi - ha concluso - e chi ha mai chiesto la Dad in Campania" (Ansa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr