Mazda MX-30 in prova, ecco come va la prima elettrica della casa giapponese

Mazda MX-30 in prova, ecco come va la prima elettrica della casa giapponese
Il Sole 24 ORE Il Sole 24 ORE (Economia)

Quello superiore è panoramico da 8,8” e si comanda solo attraverso la voce e la manopola sulla console a ponte.

Il bagagliaio ha una capacità simile a quella della MX-30 (341 litri minimo), ma non c'è il portellone elettrico.

Ne parlano anche altre testate

L’auto utilizza poi ammortizzatori HSD, gommini delle sospensioni Powerflex, barre antirollio maggiorate e rinforzi nella scocca per supportare una maggiore potenza. Una in particolare: la Supra del famoso Daigo Saito, eroga circa quattro volte la potenza della MX-5. (evo magazine)

), Fari anteriori a LED adattivi a matrice (ALH) e fari diurni a LED, Impianto Stereo Bose® Surround Sound System con 10 altoparlanti, Sbrinatore parabrezza anteriore, Sensori pressione pneumatici (TPMS), Sistema di monitoraggio angoli ciechi (BSM) + sistema di rilevaz. (Automoto.it)

La Mazda CX-30 con lo Skyactiv-G 2.0L da 150 CV VIDEO. Disponibile per Mazda3 e Mazda CX-30 il nuovo motore ibrido Skyactiv-G 2.0L da 150 CV si inserisce perfettamente nella logica del marchio giapponese di ricercare soluzioni che sappiano coniugare, da un lato, rispetto per l'ambiente ed efficienza nei consumi, dall'altro, performance entusiasmanti e piacere di guida, come impone il DNA del brand, che ha fatto dell'emozionalità la propria cifra stilistica. (Auto.it)

Tanta tecnologia per tutelare l'ambiente ed i consumi ma anche un design innovativo ed un livello di comfort da prima fascia. Partendo da questo grande favor del mercato nasce la MX-30 Friday Live esperienza virtuale che può offrire a tutti i potenziali clienti una presentazione in anteprima della nuova elettrificata della casa. (Inforicambi)

La nuova Mazda MX-30 sarà nelle concessionarie italiane da settembre, ma i preordini sono già aperti grazie agli eventi di presentazione virtuale organizzati durante le scorse settimane. «MX-30 è una dichiarazione di intenti — spiega l’Ad di Mazda Italia, Roberto Pierantonio —, è l’unica auto elettrica con Dna Mazda: qui la tecnologia elettrica diventa Jinba Ittai, perché non abbiamo soltanto progettato un nuovo motore ad emissioni zero. (Corriere della Sera)

LEGGI ANCHE Auto elettriche: come installare una wallbox in spazi privati e in condominio. Come va la Mazda MX-30 — Un’auto elettrica? Il target previsto da Mazda è la famiglia che ha bisogno di una seconda auto da utilizzare negli spostamenti in città. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr