Inter di forza, volontà e classe: la Supercoppa italiana per aprire un ciclo - Sportmediaset

Inter di forza, volontà e classe: la Supercoppa italiana per aprire un ciclo - Sportmediaset
Sport Mediaset SPORT

Quella stessa voglia che ha portato Darmian a credere nel possibile errore di Alex Sandro e a trasformare Sanchez nell'eroe di serata: due dei cambi effettuati da Inzaghi con il procedere del match.

In mezzo a cessioni sanguinose, addii traumatici e problemi economici questa Inter dimostra di avere un solido presente e un promettente futuro, di porre ogni giorno di più le basi per un ciclo.

C'è anche questo dietro ad una Supercoppa vinta all'ultimo secondo

I giri non erano quelli di un motore di Formula 1, la precisione non è stata quella di uno chef stellato eppure la manovra è stata continua, incessante per volontà e voglia. (Sport Mediaset)

La notizia riportata su altre testate

Il difensore olandese ha espresso tutta la sua gioia per la Supercoppa Italiana conquistata. Cosa bella, siamo contentissimi per i tifosi, la società e la squadra. (Inter-News)

Il rigore non concesso a Barella produce un mini blackout in cui si infila la Juve con il gol di McKennie. Perisic 7. Vive un periodo di forma splendente, si vede da come punta De Sciglio o Rugani, andando via in velocità. (Fcinternews.it)

Non importa chi gioca all'inizio o chi entra dopo, questo è un grande gruppo". Può essere l'inizio di un ciclo lungo firmato Inzaghi? Cerchiamo equilibrio e qualità nelle giocate". 00.41 - Terminata la conferenza stampa di Massimiliano Farris (TUTTO mercato WEB)

L'apertura del Corriere dello Sport: "Inter Maravilla"

Ascolta la versione audio dell'articolo. Tacchinardi ha commentato l’episodio del rigore concesso all’Inter per fallo di De Sciglio ai danni di Dzeko. Negli studi Mediaset, analizzando il rigore concesso ai nerazzurri nel primo tempo di Inter Juventus, Alessio Tacchinardi ha replicato così a Graziano Cesari. (Juventus News 24)

È un finale severo per la Juventus, forse anche immeritato perché ha fatto per intero la sua parte di spalla. Lorenzo Pastuglia 13 gennaio 2022 a. a. a. “L'Inter meritava di più, ha spinto per tutta la partita ma ha concluso poco. (Liberoquotidiano.it)

Primo trofeo stagionale per l'Inter, terza Supercoppa per Inzaghi, tutte vinte contro la Juve. Spazio alla vittoria dell'Inter in Supercoppa contro la Juventus. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr