Ritorno a Napoli: Hamsik e De Laurentiis si incontrano

Marek Hamsik, l'ex capitano del Napoli, è tornato in città. Ha assistito alla partita Napoli-Barcellona dalla tribuna e ha preso parte al pranzo UEFA. Il giorno successivo, Hamsik ha pranzato a Napoli, in compagnia del presidente Aurelio De Laurentiis. Il ristorante scelto per l'occasione è stato "Sano, Sano", situato nel cuore di Napoli.

Un legame forte con Napoli

Hamsik ha espresso il suo affetto per Napoli, definendola la sua "seconda casa". Ha espresso dispiacere per la situazione attuale del club, ma ha anche mostrato ottimismo, sottolineando che la squadra ha la qualità per risalire. Ha elogiato l'allenatore Francesco Calzona, molto amato in Slovacchia per il suo modo di lavorare, e ha espresso la speranza che possa portare il Napoli a nuovi successi.

Progetti futuri e un rifiuto al passato

Nell'intervista rilasciata a SKY Sport, Hamsik ha parlato del suo futuro come allenatore e ha rivelato di aver rifiutato un'offerta del Milan in passato. Ha espresso orgoglio per il record di presenze con il Napoli e ha parlato con rammarico dell'ultimo anno con l'allenatore Sarri, sostenendo che quella squadra meritava lo scudetto per il bel calcio espresso. Nonostante non si sentisse personalmente coinvolto nella vittoria dello scudetto dell'anno scorso, ha dichiarato di essere felice per la città che lo meritava e lo aspettava da anni.

Ordina per: Data | Fonte | Titolo